Eugenia Rigotti posta le foto choc: “Ecco cosa succedeva in camerino…”

L’ex corteggiatrice di Uomini e donne ha pubblicato delle foto che hanno lasciato letteralmente allibiti gli utenti sul web.

Conosciamo tutti la bellissima Eugenia Rigotti, l’ex corteggiatrice di Massimiliano Mollicone a Uomini e donne.

Eugenia Rigotti

La ragazza si è mostrata piuttosto turbata dopo che Massimiliano ha preferito Vanessa Spoto a lei.

Ora Eugenio ha deciso di vuotare il sacco e di pubblicare le foto che documentano cosa accadeva nei camerini.

Il successo di Eugenia Rigotti

Eugenia Rigotti ha riscosso molto successo nel corso dell’ultima edizione di uomini e donne.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝐸𝑢𝑔𝑖 (@eugenia.rigotti)

La giovane era la corteggiatrice di Massimiliano Mollicone e in poco tempo lo ho letteralmente conquistato.

A un certo punto, però, Massimiliano ha dovuto prendere una decisione e ha scelto Vanessa Spoto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝐸𝑢𝑔𝑖 (@eugenia.rigotti)

Ora Eugenia ha intorno a lei solo l’amore dei fan nei suoi confronti, che la tempestano di messaggi.

In uno di questi, le è stata posta una domanda alla quale Eugenia ha risposto in una maniera impensabile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝐸𝑢𝑔𝑖 (@eugenia.rigotti)

Le foto shock in camerino

In tanti sulle storie di Instagram le hanno chiesto cosa accadesse in camerino negli studi di Uomini e donne.

A questa domanda, Eugenia ha risposto postando una serie di scatti che la documentano in momenti molto forti emotivamente.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝐸𝑢𝑔𝑖 (@eugenia.rigotti)

Nella maggior parte delle foto, infatti, Eugenia in lacrime ha il viso rosso e gonfio e appare molto provata.

Gli scatti hanno commosso tutti i suoi fan che le hanno inoltrato centinaia di messaggi di solidarietà.

Non ci rimane che augurare a Eugenia Rigotti di ritrovare il sorriso che ha perso in alcune occasioni di quest’edizione di Uomini e donne.