Tik Tok: 13enne perde l’uso di un braccio per fare un video

Per ricreare un video visto su Tik Tok l’adolescente Destini Crane ha riportato diverse ustioni oltre a perdere la mobilità di spalle e collo.

Tik Tok
Sono diverse le challenge di Tik Tok che hanno ferito o peggio dei minori

Continuano le tragedie scaturite dal ricreare le assurde challenge viste sui social. In questo caso una 13enne americana, Destini Crane, a causa di una “sfida” lanciata su Tik Tok ha perdo l’uso di un braccio.

Sono diversi gli incidenti che hanno avuto come causa le sfide di Tik Tok

Non solo, la giovane avrebbe riportato diverse ustioni lungo il corpo e persino perso parte della mobilità di dita, collo e spalle. Destini, dunque, per ricreare il video visto su Tik Tok avrebbe portato con se in bagno una candela, un accendino e dell’alcool denaturato.

Con questi ingredienti la giovane avrebbe dovuto ricreare una forma a piacere sullo specchio per poi dargli fuoco. Sfortunatamente non tutto è andato come nella sfida e la madre della ragazza l’ha sentita chiedere aiuto.

La ragazza al momento è ancora ricoverata in terapia intensiva

L’alcool, infatti, era schizzato ovunque nel piccolo spazio poco ventilato del bagno finendo addosso anche alla giovane. Di conseguenza i suoi genitori l’hanno subito trasportata dalla loro residenza in Oregon all’ospedale più vicino.

Destini, dallo scorso 13 maggio, è ancora ricoverata nella struttura nel reparto dedicato alla terapia intensiva. Anche la sorella di quest’ultima, Kimberly, è rimasta particolarmente scossa dall’evento.

Era in camera sua quando ha sentito sua madre gridare il suo nome in preda alla disperazione. Non solo, la sorella maggiore di Destini ha confermato come la 13enne vivesse praticamente sui social emulando le sfide e i balletti dei suoi creator preferiti.

Leggi anche —> Ivrea, bimba di 12 anni trovata morta impiccata in bagno: l’ombra di una folle sfida su Tik Tok