Ore di terrore per il principe Harry: “Meghan voleva suicidarsi”

Nel corso dell’intervista Harry ha raccontato di come i primi tempi si vergognasse non sapendo ancora come gestire quel tipo di situazione.

Harry
Il principe ha spiegato come anche semplicemente ascoltare sia un grande aiuto

Il principe Harry ha continuato ad aprirsi con Oprah Winfrey nel corso della loro serie tv incentrata sugli effetti delle malattie della mente, andata in ondata sull’app Apple+. Nello specifico oggi andremo a parlare dell’episodio bonus mostrato giovedì sera.

Secondo Harry a volte basta anche solo saper ascoltare le difficoltà dell’altro

In questo speciale di “The Me You Can’t See” Harry ha parlato alla conduttrice americana di come ora si senta più fiducioso nel parlare a persone che hanno pensieri suicidi. Il principe, inoltre, ha confessato come siano in tanti a non sapere come aiutare persone che ti espongono di soffrire di questo disturbo.

In realtà tutte questa paranoie sono superflue secondo Harry, il primo passo per aiutare qualcuno che soffre di pensieri autolesionistici è semplicemente quello di ascoltarlo.

La stessa Megan Markle ha sofferto di pensieri suicidi nel 2019

Il principale messaggio lanciato da Harry nella serie tv, infatti, è proprio quello di far sapere alle persone in difficoltà che non sono sole, non importa quale battaglia dovranno affrontare.

Tutta questa conversazione è stata generata da una confessione sconvolgente da parte del principe. La sua stessa consorte, Meghan Markle, infatti, avrebbe sofferto dei predetti disturbi.

“Mi vergogno del modo in cui l’ho affrontato”

Queste le parole del principe visibilmente commosso. L’episodio, nello specifico, risale al 2019 poco prima che la coppia andasse ad un fidanzamento al Royal Albert Hall. Purtroppo però, come racconta il principe, a causa dei molti impegni più di tranquillizzarla sul momento non ha potuto fare.

Poi appena arrivati all’albergo, difronte alle telecamere, si è stati costretti a far finta che andasse tutto bene. Proprio per combattere queste situazioni di stress, infine, la coppia ha preferito abbandonare Londra.

Leggi anche —> Il principe Harry si confessa: “Bevevo per non pensare alla morte di mia madre”