Federica Pellegrini in accappatoio, i fan impazziscono: “Sei stratosferica”

La sexy nuotatrice manda i fan in delirio con un post pubblicato sul suo profilo instagram

La “Divina” ritorna dagli europei di Budapest con un’altra medaglia per l’Italia, grazie alla gara dei 200 stile libero, che gli è valsa un argento.

Pellegrini: “Sono molto contenta, eravamo in 4 molto vicine”

La campionessa veneta è arrivata seconda a soli due centesimi dalla ceca Barbora Seemanova, aggiudicandosi la sesta medaglia d’argento in carriera, la diciassettesima in totale.

A fine gara la Pellegrini racconta di come questa medaglia per lei abbia tanto valore, in quanto per nulla scontata, vista la settimana di gare serrate e faticose che l’hanno vista alla prova.

Quest’europeo di nuoto ha visto l’Italia nel podio delle nazioni con maggior numero di medaglie vinte. Sono infatti ben 44 le medaglie totali distribuite nelle varie discipline del nuoto, 4 in più rispetto a Glasgow 2018 e Londra 2016.

Il commento che esprime la gioia della campionessa: “F**k YES!!! 🚀🇮🇹”

In un post di ieri su instagram, che ritrae anche altre vittoriose nuotatrici italiane, la campionessa esprime tutta la sua gioia di aver vinto in questa competizione lasciandosi andare ad un commento colorito.

A farle i complimenti sotto la foto, oltre che migliaia di fan, c’è stata anche la nota conduttrice e attrice televisiva Alessia Marcuzzi, che con un commento di soli applausi esprime tutta la sua gioia per la vittoria delle azzurre.

Leggi anche —>Federica Pellegrini fa sognare il web con un video provocante: “Comico e sexy allo stesso tempo”

La foto con l’accappatoio che si apre: “Sei stratosferica”

Dopo l’impegnativa settimana negli europei, Federica Pellegrini si gode finalmente un meritato riposo e si immortala in una foto che la ritrae in accappatoio. Nel commento scrive “Casa e’ il mio accappatoio di spugna e le lenzuola pulite che sanno d’ammorbidente…..”.

Sotto al post piovono commenti che le fanno ancori complimenti per l’ottima prestazione nella competizione, e tanti altri che si complimentano per la sua bellezza: “Che essere stratosferico…”