Sabrina Salerno non si lascia intimorire e nonostante il tempo capriccioso, ha riaperto la piscina

Saranno anche passati da poco gli anta, e si intendono i 50, ma Sabrina Salerno sembra essere immutata nella sua sensuale bellezza.

Si decisamente, Sabrina lo aveva anticipato quando cantava insieme all’altra immutabile Jo Squillo: “Siamo donne oltre alle gambe c’è di più”, un vero e proprio manifesto femminista che veniva cantato da tutte quelle che tendono a ribellarsi alle convenzioni, ai luoghi comuni e agli stereotipi.

Per queste due amiche bellissime, il tempo sembra non essere passato.

Sabrina una showgirl dalle forme sensuali

E dal suo profilo Instagram lo si vede  benissimo. infatti è solita far crollare i server di Instagram e gli riesce benissimo le basta fare una accoppiata di post più stories da urlo.

 

Leggi anche ->  Sara Croce, l’intimo sgambatissimo lascia poco all’immaginazione

Alla cantante show basta postare una sua foto, che immediatamente diventa virale, fino a raggiungere anche i settemila like in meno di dodici ore.

Sabrina è arrivata alla ribalta nel panorama artistico negli anni ’80, a “scoprirla” fu Claudio Cecchetto, la Salerno ricosse un grande successo in tutta Europa, ma la sua consacrazione ufficiale è giunta grazie ad alcuni album come: Sabrina, Super e Over The Pop.

Non solo non tutti lo sapranno ma la Salerno è stata la prima artista italiana a fare suo il terzo posto nella classifica del Regno Unito.

Nata sotto il segno dei pesci il 15 marzo 1968 (età 53 anni), Sabrina Salerno è di Genova, sogno proibito di tanti la celebre icona degli anni ’80  è alta 1,75 m.

Quello di Sabrina Salerno è un fascino intramontabile con il quale è riuscita a  conquistare numerosi  fan. Infatti è grazie a questo che negli ultimi trent’anni questa icona  ligure ha saputo stupire il pubblico oltre grazie al suo talento e alle sue curve.