Samantha Curcio non ha tregua sui social: “Non è una malattia, non mi vergogno”

L’ex tronista di Uomini e Donne nuovamente attaccata sul web per alcune sue affermazioni piuttosto controverse. Cosa sta succedendo.

Non c’è tregua per Samantha Curcio, l’ex tronista di Uomini e Donne reduce dalla scelta che sta vivendo la sua storia d’amore con il nuovo fidanzato, Alessio Ceniccola.

Samantha Curcio

Nonostante la donna condivida momenti di spensieratezza in compagnia dell’amore della sua vita, gli utenti non perdono occasione per attaccarla. Ecco cos’è accaduto nelle scorse ore.

Gli attacchi a Samantha Curcio

Samantha Curcio è finita spesso al centro dell’attenzione dei media nel corso della sua avventura Uomini e Donne.

La tronista si era presentata come una giovane molto genuina, ma, secondo molti, non sarebbe stata all’altezza delle aspettative che lei stessa ha creato.

Bellissima, ma considerata molto pesante e piuttosto arrogante da alcuni, Samantha Curcio non è stata sicuramente tra le troniste più amate della storia di Uomini e Donne.

Da quando ha lasciato la trasmissione di Canale 5, è stata attaccata ancora una volta per il suo peso per il suo fisico curvy e ora per il suo linguaggio giudicato da molti volgare.

Samantha Curcio risponde agli attacchi: “Non è una malattia!”

Poche ore fa, Samantha Curcio ha postato una storia su Instagram nella quale si è mostrata in macchina in compagnia del fidanzato.

Come didascalia è possibile leggere una frase che a molti ha fatto storcere il naso.

Samantha Curcio, infatti, ha sottolineato che il fidanzato non la sopporti a causa della sua fase premestruale.

C’e chi non ha potuto fare a meno di notare questa frase e ha voluto sottolinearne il cattivo gusto nella chat privata.

E’ stato allora che Samantha Curcio ha pubblicato la conversazione nella quale le si chiedono le motivazioni di quella frase.

La risposta dell’ex tronista non si è fatta attendere:

“Non è una malattia, non ci si deve vergognare!”

E voi cosa ne pensate?