Alvaro Soler: sai dove vive e chi è la fidanzata? tutto sulla sua vita privata

Siete sicuri di sapere tutto su Alvaro Soler? ecco alcuni dettagli sul noto cantante.

Il cantante spagnolo è lontano dai riflettori già da molto tempo, per questo non tutti sanno che la sua vita è cambiata totalmente: scopriamo di più.

Alvaro Soler: situazione sentimentali

Purtroppo tra lui e Sofia Ellar è finita definitivamente.

La ragazza è nata nel 1993 a Londra ed è una cantante e compositrice molto famosa in Spagna.

In molti credono che il tormentone estivo di Alvaro, “Sofia” sia ispirato proprio a lei.

I due si sono lasciati dopo ben 5 anni di relazione, una storia d’amore che ha fatto sognare tantissime persone.

La coppia infatti si è sempre mostrata molto innamorata, addirittura nel 2019 avevano dichiarato di volersi sposare la scorsa estate.

Ma qualcosa è andato storto e il loro amore è giunto al capolinea, una rottura che ha spiazzato moltissimi fan.

Ad annunciare la fine del rapporto sono stati proprio loro sui social, che hanno chiesto anche di rispettare la privacy, dato che stavano attraversando un periodo molto delicato.

Dopo la rottura con la sua fidanzata e la pandemia Soler è pronto il nuovo tormentone del 2021.

Alvaro Soler, dove vive?

Non tutti sanno che il famoso artista vive in Germania, precisamente a Berlino, ha deciso di lasciare l’Italia per andare in un paese dove lo conoscono in poche persone e stare più tranquillo.

L’artista ha origini tedesche, dato che sua mamma è metà spagnola e metà belga e suo papà è nato in Germania.

Alvaro in passato dichiarò:

“A Berlino sto bene, riesco a scrivere in maniera tranquilla, mi conoscono poco, per strada non mi ferma nessuno. La tranquillità per chi fa questo mestiere è fondamentale.”

Sin da quando era bambino, il ragazzo gira per il mondo,

Lui è nato a Barcellona, ma la sua infanzia l’ha vissuta a Tokio in Giappone con i suoi genitori.

Suo padre era un dirigente di un’azienda e sua madre designer industriale.

Pochi anni dopo lui e la sua famiglia sono tornati a Barcellona, dove hanno affrontato la crisi per questo i suoi genitori hanno dovuto cambiare mestiere e fare molti sacrifici.

Alvaro è cresciuto con la mentalità che per diventare qualcuno bisogna lavorare ogni giorno, a costo di girare il mondo, proprio come ha fatto la sua famiglia, al quale è molto legato. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alvaro Soler (@alvarosolermusic)