Evan Rachel Wood abusata da Marilyn Manson: il racconto da brividi su Instagram

Evan Rachel Wood e le rivelazioni agghiaccianti sul suo ex compagno.

Il racconto scioccante su Instagram dell’attrice. 

Marilyn Manson accusato dalla sua ex fidanzata

Evan Rachel Wood è un’attrice statunitense ed ex compagna di Marilyn Manson. Evan ha rivelato di aver subito violenze da quest’ultimo.

In passato, precisamente nel 2016, l’attrice aveva dichiarato di aver subito violenze domestiche e stupro, senza specificare chi fosse il carnefice.

Nel 2007 la loro relazione divenne pubblica, a quei tempi Evan Rachel Wood aveva 19 anni invece Manson il doppio, ovvero 38.

Hanno ufficializzato il loro rapporto nel 2010, stesso anno in cui si sono lasciati. 

In queste ore l’attrice ha pubblicato un post su Instagram in cui ha raccontato tutta la verità e ha rilasciato anche delle dichiarazioni su Vanity Fair.

Un racconto che lascia senza parole, con accuse davvero molto forti e gravi.

Ha anche citato il nome dell’aggressore: Brian Warner, in arte Marilyn Manson.

Evan racconta che le violenze sono cominciate quando lei era ancora adolescente e spiega:

“Ha abusato di me in modo orribile per anni. Sono stata sottoposta a un lavaggio del cervello e manipolata fino alla sottomissione. Ho smesso di vivere per paura di ritorsioni, calunnie e ricatti. Sono qui per smascherare quest’uomo pericoloso”.

Evan ha testimoniato davanti al Senato della California, dove ha raccontato tutti i diversi episodi di gelosia estrema che molto spesso portavano l’aggressore a distruggere l’intera casa.

L’attrice ha raccontato che veniva rinchiusa in una stanza e messa alle strette da Manson.

Lei varie volte ha provato ad andare via da quella casa ma lui sempre con qualche scusa la faceva tornare.

Evan e il suo contributo per le vittime di violenza

L’attrice ha lanciato un appello alle industrie con cui ha collaborato e ha espresso tutta la sua solidarietà e vicinanza alle vittime che sono rimaste in silenzio. 

Un bellissimo gesto, che ha aiutato chi si è trovato in quelle terribili situazioni. 

Non è finita qui, Evan ha creato un disegno di legge, che estende  il termine di prescrizione sulla violenza domestica dai tre ai cinque anni, chiamato Phoenix Act.

Il 20 gennaio 2020 è entrato ufficialmente in vigore.

Questo è il post del racconto agghiacciante di Evan Rachel Wood: 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Evan Rachel Wood (@evanrachelwood)