Cucinare con questo metodo di cottura ti farà dimagrire più in fretta

Se userai questo metodo di cottura dimagrirai molto più in fretta: è veloce, sano e mantiene intatti i nutrienti degli alimenti. Scopri qual è.

cottura a vapore

Perdere peso non è sempre facile e il trucco per farlo più velocemente sta proprio nel metodo di cottura del cibo.

Scopri con quale metodo di cottura puoi dimagrire velocemente mantenendo tutti i nutrienti degli alimenti intatti.

Metodo di cottura ideale per dimagrire

La ricerca continua delle forma fisica desiderata porta le persone a seguire tante diete diverse nell’arco della vita e conseguentemente anche metodi di cottura diversi.

A patto di seguire un’alimentazione equilibrata e praticare regolare attività fisica c’è un metodo di cottura che vi aiuterà a dimagrire molto in fretta.

Che siate a dieta oppure no, solo un metodo di cottura non dovreste mai abbandonare, sottovalutare o escludere dalla vostra routine: la cottura a vapore.

Cuocere i cibi a vapore è la cottura più sana che ci sia e l’unica che vi aiuterà a perdere peso molto più in fretta. Mangerai cibi sani, meno calorici e soprattutto ricchi di tutto il nutrimento di cui hai bisogno.

Grazie alla cottura a vapore il cibo non perde le sue proprietà benefiche e oltre ad essere una cottura non grassa e light conferisce al cibo un sapore più naturale, persistente e piacevole.

Vantaggi cottura a vapore

Se pensate che cuocere il cibo a vapore sia esattamente come cuocerlo tramite la bollitura state sbagliando: la consistenza finale all’assaggio potrebbe certamente essere simile ma c’è una differenza abissale.

Quando bollite gli alimenti tutti i nutrienti rimangono nell’acqua di cottura in cui sono immersi durante la cottura, cosa che invece non accade quando li cuocete a vapore.

Le sostante nutritive rimangono intatte all’interno degli alimenti se cuocete il cibo a vapore e conseguentemente li assumerete nella loro totalità mangiando il cibo che avete cotto.

È una cottura senza dubbio più sana e salutare da adottare sia che siate a dieta sia che non siate: utilizzarla per cucinare è una sana abitudine a prescindere dai vostri obiettivi fisici.

Più gusto e meno calorie nel piatto: la soluzione perfetta per chi è a dieta ma anche per chi non lo è! Cuocendo a vapore non serve olio e burro extra per evitare che il cibo si attacchi sul fondo e quindi darete un bel taglio alle calorie.

La cottura a vapore può sostituire o affiancare quella in forno e in padella senza problemi: potrete cucinare in vaporiera carne, pesce, verdure, dolci e anche il riso!

Utilizzare la vaporiera elettrica è molto comodo ma se non l’avete cosa potete fare? Semplice, basterà fare ‘alla vecchia maniera’: pentola di acqua portata ad ebollizione, cestello forato o piatto forato sopra e coperchio.

Semplice, economico pratico e salutare: la cottura a vapore è la migliore amica del dimagrimento.