Cosa vedi in questa illusione OTTICA? Svela un dato personale che ti sorprenderà

L’illusione ottica intitolata “Mia moglie e la suocera” ha fatto sì che le persone si grattassero la testa per molto tempo – dal 1915, per l’esattezza.

Illusione ottica: il trucco che ti rivela l'età
Illusione ottica

Il famoso rompicapo del vignettista britannico William Ely Hill fa leva su un trucco per la percezione del viso: quando guardi l’immagine, vedi il volto di una moglie o il volto di una suocera, ma è davvero impossibile vederli entrambi allo stesso tempo. Molte persone che osservano da vicino l’illusione riferiscono di aver individuato prima la donna più giovane o la donna più anziana e poi lottano per vedere la seconda donna, in un secondo momento. A quanto pare, ricerche recenti rivelano che qualsiasi donna che vedi per prima potrebbe avere qualcosa a che fare con l’età.

Quale vedi per prima: la moglie o la suocera?

Se hai visto prima la moglie e hai problemi a vedere la suocera, ecco un indizio che potrebbe aiutarti: la collana della donna più giovane dovrebbe essere la bocca della donna più anziana.

E se hai visto prima la suocera e non riesci a capire dove dovrebbe essere la moglie, dai un’occhiata più da vicino al naso della donna anziana; quella dovrebbe essere la mascella della donna più giovane! Intelligente, vero?

Ora, torniamo allo studio: i ricercatori australiani hanno chiesto a 393 partecipanti – dai 18 ai 68 anni – di dire loro chi hanno visto nell’illusione ottica.

I risultati, pubblicati su Scientific Reports, hanno mostrato che il gruppo più giovane di persone tendeva a vedere prima la moglie, mentre il gruppo di partecipanti più anziano tendeva a vedere prima la suocera.

La verità dei ricercatori

I ricercatori hanno scritto:

“I volti di un gruppo sociale, come persone di un’età simile, mettono in atto un’elaborazione più approfondita e i dati vengono elaborati in modo olistico”.

Se pensi ai risultati, non è sconvolgente che la maggior parte delle persone veda un’immagine a cui potrebbero forse riferirsi di più, anche se l’unica somiglianza era potenzialmente più vicina all’età della persona immaginaria. Ma, ascolta: se hai visto un’immagine molto più giovane della tua età reale, forse è solo un segno che sei super giovane nel cuore!