I cerotti per l’acne funzionano davvero? Ecco cosa devi sapere

I cerotti per l’acne promettono di far sparire i brufoli. Ma funzionano davvero?

cerotto per l'acne
cerotto per l’acne

I cerotti per l’acne sono uno dei prodotti più usati quando si tratta di imperfezioni.

Queste piccole bende sono fatte per essere attaccate direttamente sui brufoli al fine di asciugarli più rapidamente.

Anche se alcuni brufoli sono più gestibili, altri sono caratterizzati da una punta gialla veramente antiestetica.

Patch per brufoli, funzionano davvero?

Eliminare i brufoli non significa solo ottenere una pelle luminosa. Anche questo disagio della pelle può avere un impatto sulla salute mentale.

Ad esempio, uno studio del 2016 ha rilevato che il 45 percento di persone affette da brufoli e imperfezioni soffrono di fobia sociale, rispetto al 18 percento delle persone senza.

Gli adesivi per brufoli promettono di alleviare un po’ il colpo all’autostima che deriva dall’andare a lavorare con un brufolo troppo grande che non può essere ignorato.

Come funzionano le patch per i brufoli?

La dott.ssa Lavanya Krishnan, dermatologa certificata del consiglio di amministrazione, ha dichiarato a Healthline che è importante che le persone comprendano quale tipo di cerotti scegliere e quali non funzionano.

Sebbene destinato all’acne a livello superficiale e più facile da trattare, Krishnan nota che i pazienti che stanno cercando di usarli per tipi di acne più profondi e cistici.

Hanno lo scopo di trattare il tipo superficiale di acne, come protuberanze piene di pus, punti neri e punti bianchi. È improbabile che questi cerotti penetrino al livello che sarà in grado di aiutare l’acne cistica“, ha detto Krishnan.

I cerotti per brufoli sono fatti di idrocolloide, una medicazione che assorbe l’umidità che è anche comunemente usata per aiutare a guarire le ferite croniche.

Puoi pensare alle toppe dei brufoli come mini-medicazioni per la piccola ferita.

Le medicazioni idrocolloidali hanno lo scopo di assorbire il liquido per eliminare i brufoli“, ha spiegato Krishnan.

Assorbono le tossine intrappolate sotto la pelle, proteggendo allo stesso tempo il brufolo da batteri esterni, luce solare, accelerando la guarigione.

Un’altra cosa positiva degli adesivi è che fungono da copertura e ti impediscono di toccare l’acne“, ha sottolineato Krishnan. Schiacciare i brufoli può causare cicatrici, il che peggiora la pelle.

C’è anche un vantaggio nel prevenire l’esposizione al sole sull’acne curativa e gli adesivi lo fanno“, ha aggiunto.

I cerotti che utilizzano esclusivamente la tecnologia idrocolloide sono noti come cerotti non medicati.

Altre patch hanno aggiunto funzione di microneedling, ma secondo Krishnan, “Questi microneedle non sono abbastanza profondi da penetrare al livello più profondo” per curare l’acne.

Cos’altro dovresti cercare in queste patch, secondo gli esperti?

L’acido salicilico e il perossido di benzoile sono sempre buoni ingredienti da cercare. Sono elementi fondamentali per il trattamento dell’acne“, raccomanda Krishnan.

L’acne più profonda, come i brufoli grandi e dolorosi intrappolati sotto la pelle, probabilmente richiederà iniezioni di cortisolo o altri trattamenti che i cerotti brufoli non riescono a fornire.

Gli esperti raccomandano di applicare i cerotti su un viso pulito e asciutto come primo passo della skincare.