Coronavirus, Gomme invernali: cambia la scadenza, ecco quando

Cambio gomme invernali: nuove date e obblighi a seguito del lockdown

Il 15 aprile sarebbe stato il termine ultimo per sostituire le gomme invernali con i pneumatici estivi.

Il lockdown e la necessità di ridurre al massimo gli spostamenti sul territorio nazionale ha spinto le Associazioni dei gommisti e dei produttori di pneumatici a chiedere una proroga del termine.

Il 15 maggio dovrebbe essere la nuova scadenza e termine ultimo per cambiare e sostituire le gomme invernali con quelle estive.

In assenza comunque di una proroga ufficiale possiamo fare chiarezza sull’utilizzo degli pneumatici invernali.

Dato che nessuna norma obbliga a circolare d’inverno con gomme invernali e d’estate con le gomme estive, è possibile marciare in estate con le gomme termiche e in inverno con gomme standard e le catene a bordo.

Cambio Gomme: misure e caratteristiche

Le gomme per marciare devono essere di una delle misure indicate sulla carta di circolazione e devono avere caratteristiche pari o superiori a quelle indicate sul “libretto”.

Le misure delle gomme sono composte da alcune cifre e da una lettera.

Si pensi, ad esempio, a 205/55 R16 (91V):

  • 205: rappresenta la larghezza dello pneumatico in millimetri,
  • 55: è il rapporto in percentuale tra l’altezza del fianco e la larghezza dello pneumatico,
  • R: indica uno pneumatico di tipo radiale,
  • 16: diametro del cerchio su cui deve essere montata la gomma,
  • 91: indice di carico (Load Index), che indica il carico massimo che la gomma può sopportare,
  • V: codice di velocità (Speed Index), che indica la velocità massima per quale è omologata la gomma.

Cambio gomme invernali: proroga in vista?

Anche se non c’è stata alcuna formalizzazione c’è ancora un mese di tempo per mettersi in regola e per sostituire le gomme invernali con quelle estive.

Dato che il lockdown dovrebbe terminare il 3 maggio, c’è tutto il tempo per mettersi in regola e per procedere alla sostituzione delle gomme invernali con quelle estive.

Nel caso in cui fosse necessario, il Ministero dei Trasporti interverrà per prorogare ulteriormente la data del 15 maggio.