Uomini e Donne, calano gli ascolti: Lele Mora svela perché il format non piace più

Ascolti disastrosi per la storica trasmissione televisiva ‘Uomini e Donne’. Lele Mora, leggendario ex agente dei vip, ha spiegato per quale motivo il pubblico sarebbe stanco del popolare format di Canale 5.

I tronisti del Trono Classico di Uomini e Donne

Uomini e Donne, l’affermato dating show condotto da Maria De Filippi, è stato sospeso dal palinsesto di Canale 5 a causa della recente emergenza sanitaria Coronavirus. Emergenza nazionale a parte, negli ultimi mesi il celebre Trono Classico della nota trasmissione Mediaset avrebbe registrato un netto calo nei dati d’ascolto.

Surclassato dal Trono Over, che vanta circa 3 milioni di telespettatori e non conosce declino, il Trono Classico di ‘Uomini e Donne’ starebbe rilevando un significativo calo d’interesse da parte del fedele pubblico di Maria De Filippi. A riportarlo sono gli autorevoli dati Auditel che indicano una significativa perdita di telespettatori.

A tal proposito Lele Mora, ex agente di leggendari tronisti del calibro di Costantino Vitagliano e Daniele Interrante, si è pronunciato e ha voluto esprimere il proprio punto di vista relativo ai recenti tronisti e troniste selezionate da Maria De Filippi e dalla sua redazione.

Le dichiarazioni di Lele Mora al settimanale ‘Nuovo Tv’

“Penso che sul trono non ci siano i personaggi giusti. Quelli che in passato sceglievo io con l’avallo della signora Maria De Filippi, consigliata dai suoi assistenti, lo erano”

Ha sentenziato così il 64enne di Rovigo nel corso dell’intervista. L’ex manager dei vip ha raccontato, senza tanti peli sulla lingua, di aver scoperto ragazzini che bucavano lo schermo e che nutrivano un sincero desiderio di trovare una fidanzata grazie alla trasmissione ‘Uomini e Donne‘.

Secondo il Lele Mora pensiero, i tronisti odierni sarebbero alla disperata ricerca di visibilità e non avrebbero interesse a legarsi sentimentalmente con qualcuno. Col passare degli anni, infatti, gli ex tronisti da lui scoperti avrebbero intrapreso vere e proprie love story, ufficiali e durature.

L’ex procuratore di tronisti e veline ha concluso la sua intervista per il magazine Nuovo Tv elogiando nientepopodimeno che il dj  Andrea Damante. A suo dire, il 30enne siciliano sarebbe l’ultimo vero tronista che ha lasciato il segno tra le recenti edizioni del Trono Classico di ‘Uomini e Donne’.