Jessen ‘Gli italiani usano il Coronavirus come scusa per non lavorare’: il medico britannico nella bufera

Il medico di ‘Malattie Imbarazzanti’ Christian Jessen nella bufera. La frase Choc contro gli italiani: ‘Gli italiani usano il coronavirus come scusa per…’

Christian Jessen
Christian Jessen

Chi non conosce il famoso Dottor Christian Jessen, vera icona sexy del programma ‘Malattie Imbarazzanti’ su Real Time.

Il Medico si è recentemente prestato ad una lunga intervista per un programma radiofonico inglese su Fubar Radio’s.

La frase Choc sugli italiani e il Coronavirus, è diventata virale ed ha indignato i fan sui social. Scopriamo di più.

Christian Jessen sul Coronavirus: ‘Penso davvero sia solo un brutto raffreddore’

Nell’arco di una lunga intervista sull’emittente britannica Fubar Radio’s, il Dottor Christian Jessen è stato chiamato ad intervenire sull’Emergenza Mondiale data dal Coronavirus.

Il noto medico di ‘Malattie Imbarazzanti’, ha detto rivelato di considerare il virus Covid-19 non più di un semplice e più forte raffreddore:

‘Penso veramente sia solo un brutto raffreddore e le persone sono molto più preoccupate di quanto dovrebbero’

ha dichiarato in diretta radio, remando contro l’Organizzazione Mondiale Sanitaria, che ha dichiarato lo stato di Pandemia.

Jessen, la frase choc: ‘Gli Italiani usano il Coronavirus come scusa’

L’intervista è proseguita, e la Star di Real Time si è lasciata sfuggire una battuta assai infelice su come l’Italia sta affrontando il problema.

Come sappiamo sino al 3 aprile sarà quasi tutto in stallo, per evitare ai massimi livelli la possibilità di contagio. A tal proposito scatenando non poche polemiche ha chiosato:

‘Gli italiani stanno usando l’epidemia di coronavirus come scusa per fare una ‘lunga siesta’’

poi ha aggiunto:

‘Potrebbe essere un pochino razzista da dire, dovete scusarmi, ma non vi sembra una scusa questa?’

e ancota:

‘Gli italiani, per qualsiasi motivazione, sono pronti a spegnere tutto e a smettere di lavorare, così da concedersi una lunga siesta’

ha concluso il Dottor Jessen tra le polemiche dei fan del programma e della stessa emittente britannica.