Ecco 3 ricette light da fare a cena: ti riempiono ma non ingrassi

Oggi vogliamo proporvi 3 ricette light da preparare a cena per sentirsi sazi ma al tempo stesso non ingrassare.

pasta integrale con verdure

Siamo tutti alla ricerca della forma fisica perfetta e cerchiamo tutti di provare sempre ricette nuove, sane e leggere per saziarci ma al tempo stesso evitare di mettere kg di troppo.

Per tutti quanti è importante avere una dieta equilibrata ma ci sono persone che tendono ad ingrassare maggiormente rispetto alle altre e queste persone devono fare ancora più attenzione alle calorie che ingeriscono.

Proprio per questo oggi vogliamo aiutarvi proponendovi delle ricettine semplici, leggere e gustosissime per andare a letto sazie ma leggere e soprattutto felici.

Purtroppo la nostra vita frenetica e il poco tempo che abbiamo a disposizione non ci aiuta, molti di noi infatti tendono a mangiare poco durante la prima parte della giornata (colazione e pranzo), questo fa si che si arrivi la sera super affamati e si finisca di ingerire tutto quello che abbiamo davanti.

Il problema è proprio questo, dobbiamo allora cercare di rieducare il nostro corpo con delle sane abitudini, avremo dei benefici pazzeschi sulla nostra qualità di vita e sulla nostra salute sia fisica che mentale.

Le ricette che vi andremo a proporre sono perfette per chi vuole seguire una dieta sana e bilanciata senza rinunciare al gusto.

Burger di verdure e patate

burger di verdure e patate

Questa ricetta è semplicissima da realizzare ed è anche facilmente personalizzabile: potete infatti aggiungere qualsiasi tipo di verdura preferiate.

E’ una ricetta molto salutare che grazie al contenuto delle verdure e delle patate vi donerà un buon senso di sazietà e allo stesso tempo ingerirete poche calorie perché utilizzeremo una cottura semplice e leggera come la cottura al vapore (oppure potete bollirle).

Ingredienti

  • 120 g di patate
  • 140 g di carote
  • 150 g di pisellini surgelati
  • 140 g di zucchine
  • 40 g di parmigiano
  • 40 g di pangrattato
  • un uovo
  • sale q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.

Procedimento

La prima cosa da fare per preparare questi piccoli burger è lessare oppure cuocere al vapore tutte le verdure. Ricordatevi di aggiungere il sale.

Una volta cotte dovrete per prima cosa schiacciare con una forchetta le carote, i pisellini e le zucchine.

Le patate dovrete passarle nello schiacciapatate.

Unite tutte le verdure e mescolate fino ad ottenere una purea, aggiungere l’uovo, il parmigiano, il pangrattato e il sale.

Formate dei piccoli burger, ricopriteli interamente con il pangrattato e metteteli su una teglia ricoperta di carta forno, aggiungete un filo di olio e cuoceteli da entrambi i lati fino ad ottenere la doratura che desiderate.

Cuocete in forno ventilato per una ventina di minuti (controllate voi la doratura) sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

Pasta integrale con verdure croccanti

pasta integrale con verdure

La pasta integrale è riconosciuta per le sue proprietà sazianti e depurative.

I carboidrati non vanno mai eliminati dalla dieta, bisogna solamente controllare le porzioni e i condimenti.

Oggi vogliamo dunque consigliarvi questa ricetta che vi aiuterà a saziarvi e al tempo stesso farete il pieno di minerali, fibre e vitamine utili per il benessere del vostro organismo.

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di pasta integrale
  • 3 zucchine
  • 10 pomodorini pachino o datterino
  • broccoletti siciliani q.b.
  • basilico q.b.
  • sale q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • cipolla q.b.

Procedimento

La prima cosa da fare per preparare questo delizioso primo piatto è sbollentare i broccoletti e le zucchine in abbondante acqua salata.

Nel frattempo mettete poca cipolla con un fino d’olio su una padella e fate dorare, aggiungete i pomodorini tagliati a metà e fate cuocere (se necessario aggiungete un mestolino di acqua di cottura delle verdure).

Scolate le verdure, schiacciate le zucchine con una forchetta e tagliuzzate i broccoli e aggiungeteli in padella.

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolate e aggiungete la pasta in padella mantecando, aggiungete acqua di cottura se necessario.

Potete aggiungere una spolverata di parmigiano dopo aver impiattato ma ricordatevi di non esagerare con le dosi.

Polpette di merluzzo light

polpette di merluzzo light

Le polpettine di merluzzo sono un secondo facile, delizioso e leggero. Si preparano in pochissimo tempo e con ingredienti semplici.

Potete utilizzare i filetti di merluzzo freschi oppure surgelati, l’importante è che controlliate bene che non ci siano spine.

Ingredienti

  • 400 g di filetti di merluzzo
  • un uovo
  • 50 g pangrattato
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • prezzemolo q.b
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • pangrattato q.b.

Procedimento

La prima cosa da fare per realizzare le polpettine di merluzzo è lessare i filetti in abbondante acqua salata per circa 10-15 minuti.

Nel frattempo mettete in un frullatore il pane grattugiato, il parmigiano, aggiungete il pesce, il prezzemolo, il sale e una spolverata di pepe.

Mixate tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Ora iniziate a formare le polpette di pesce e ricopritele con il pangrattato.

Mettete le polpette che avrete ottenuto su una teglia ricoperta di carta forno, aggiungete olio e sale.

Infornate in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 20 minuti.

Sfornate, lasciate intiepidire e servite.