Tiramisù con le fragole pronto in 20 minuti: la ricetta per farlo cremoso al punto giusto

Ecco la ricetta perfetta per realizzare un golosissimo tiramisù alle fragole. Veloce nel farlo e buonissimo nel mangiarlo.

tiramisù alle fragole pronto in 20 minuti
tiramisù con le fragole

Il tiramisù alle fragole è un dolce golosissimo da realizzare, facile e veloce nella preparazione, bastano infatti soli 20 minuti per prepararlo. È un dessert molto amato da grandi e piccini ed è ottimo dopo cena ma anche per una merenda gustosa.

Nella ricetta che vi andremo a proporre non abbiamo utilizzato il caffè e il liquore, proprio per questo è un dolce particolarmente indicato anche per i bimbi più piccoli.

È un dolce goloso ma al tempo stesso molto più leggero rispetto alla versione classica, è quindi un’ottima alternativa al tiramisù semplice.

Il tiramisù alle fragole è un dolce facilissimo da preparare, ideale quindi anche per chi non è esperto nella preparazione dei dolci.

Ingredienti

  • 3 uova intere
  • 250 g di mascarpone
  • 125 g di panna fresca liquida (panna da montare)
  • 170 g di zucchero
  • savoiardi q.b. o Pavesini
  • 500 g di fragole (almeno)
  • 100 ml di acqua naturale

Procedimento

La prima cosa da fare per realizzare il tiramisù alle fragole è lavare le fragole, togliere il picciolo e asciugarle molto bene.

Prendete 200 g di fragole pulite e asciutte e mettetele all’interno di un frullatore, aggiungete i 100 ml di acqua e 50 g di zucchero semolato.

Frulla bene tutto fino ad ottenere un composto molto liquido, versate tutto all’interno di una ciotola. Questo succo vi servirà per bagnarci successivamente i savoiardi.

Separa i tuorli dagli albumi in due ciotole. Con una frusta elettrica puoi montare a neve ben ferma gli albumi.

Nell’altra ciotola invece monta i tuorli insieme allo zucchero rimanente (120 g), montate benissimo fino a creare un composto gonfio, denso e cremoso. Aggiungete quindi il mascarpone mescolando bene il composto per evitare che si formino grumi.

Montate la panna fresca a neve ben ferma e aggiungete anche questa al composto con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

Fate lo stesso con gli albumi, aggiungeteli molto delicatamente aiutandovi con una spatola o un cucchiaio.

Mescolate piano piano fino ad ottenere una crema soffice e densa.

Prendete i savoiardi e immergeteli nel succo di fragole preparato precedentemente ed iniziate a comporre il vostro tiramisù.

Prendete una pirofila e realizzate prima uno strato di savoiardi, poi uno di crema, un altro strato di savoiardi e poi di nuovo crema.

Infine ricopri l’ultimo strato di tiramisù con le fragole tagliate a pezzetti, mettete in frigo a riposare per almeno 3 ore.

Il vostro tiramisù alle fragole è pronto.

Tagliate a fette e servite.

Leggi anche: Tiramisù 89 calorie con Pavesini

Consigli

  • Savoiardi o Pavesini: potete utilizzare sia i savoiardi che i Pavesini, a voi la scelta, dipende ovviamente dai gusti.
  • Bagna: noi abbiamo utilizzato un succo di frutta preparato da noi con fragole e acqua ma potete realizzare qualsiasi succo, anche quello di arancia e acqua è molto buono.
  • Ricordatevi di non bagnare troppo i biscotti altrimenti il risultato sarà un tiramisù troppo liquido, immergeteli poco alla volta e se per voi i biscotti risultano troppo duri aggiungete poco poco succo sopra i biscotti aiutandovi con un cucchiaino.

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova App di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”