Stai distruggendo il tuo fegato? Ecco le 7 malsane abitudini che lo danneggiano

Ecco le 7 abitudini che danneggiano il tuo fegato.

fegato
fegato

Ecco le abitudini malsane che danneggiano il tuo fegato e fanno insorgere problemi di salute.

1. Assunzione di troppi integratori alimentari

Gli integratori alimentari non sono difficili da ottenere e se non stai attento, l’assunzione eccessiva potrebbe diventare problematica.

Il danno al fegato indotto da farmaci per la perdita di peso e dagli integratori per il bodybuilding non è poi così raro.

Sfortunatamente, molti di questi integratori includono ingredienti non elencati nelle etichette dei prodotti, quindi è difficile identificare gli ingredienti che potrebbero essere responsabili.

2. Non bere abbastanza acqua

Il tuo fegato è l’organo di trattamento dei rifiuti del tuo corpo. È uno dei due principali giocatori della squadra nella disintossicazione, o il processo di liberazione del corpo da rifiuti dannosi.

Secondo Livestrong.com, l’acqua è una parte essenziale del processo di disintossicazione del tuo corpo.

Elimina le tossine dal fegato per lo smaltimento e aiuta i reni a filtrarle correttamente. La disidratazione può interferire con questo processo e portare a danni al fegato.

3. Non praticare sesso sicuro

Praticare il sesso sicuro ti protegge da una serie di malattie sessualmente trasmissibili.

Ti protegge anche da alcuni tipi di cancro, come il tipo che può svilupparsi nel fegato.

Secondo l’American Cancer Society, il sesso non protetto può trasmettere virus dell’epatite B e C da persona a persona.

Queste infezioni virali croniche possono portare alla sostituzione delle cellule epatiche con tessuto cicatriziale, causando infine una malattia chiamata cirrosi.

Le persone che vivono con la cirrosi hanno una maggiore probabilità di sviluppare il cancro al fegato e morire.

4. Antidolorifici da banco

Sia che tu stia cercando un sollievo da banco per il dolore o abbia una prescrizione, assumere troppi farmaci – o troppi farmaci contemporaneamente, troppo frequentemente – può causare danni significativi al fegato.

Il paracetamolo è noto per causare danni al fegato a dosi elevate, afferma Forbes.

Non assumere mai una dose maggiore di un farmaco di quanto indicato e assicurarsi di non assumere contemporaneamente più farmaci contenenti paracetamolo.

5. A seguito di una dieta a base di cibo spazzatura

Consumare elevate quantità di zucchero non ti dà solo il diabete. Secondo le pubblicazioni di Harvard Health, le diete ricche di zucchero possono anche portare all’accumulo di grasso in eccesso nel fegato, chiamato malattia del fegato grasso non alcolica.

Il sovraccarico del tuo corpo con zuccheri raffinati aumenta anche il colesterolo LDL (“cattivo”), un importante fattore di rischio per le malattie cardiache.

Non devi evitare completamente gli alimenti trasformati dalla tua dieta, ma prova a limitare l’assunzione, per il bene del fegato, se non altro.

6. Non dormire a sufficienza

La privazione del sonno potrebbe rivelarsi più dannosa di quanto pensassi.

Le persone con apnea notturna, ad esempio, soffrono di malattie del fegato grasso a tassi più elevati rispetto alle persone senza la malattia, scrive Anahad O’Connor sul New York Times.

Il motivo esatto per cui ciò accade non è chiaro. Tuttavia, non dormire a sufficienza può comunque danneggiare il fegato in altri modi, come spingerti a mangiare cibo più malsano.

Cerca di dormire regolarmente almeno sei o sette ore per mantenere il corretto funzionamento di tutti i tuoi organi.

7. Fumare sigarette

Fumare non è solo un male per i tuoi polmoni. Secondo alcune ricerche, il fumo può influire negativamente sulla funzionalità epatica in modo simile al consumo di alcol a lungo termine.

L’inalazione del fumo di sigaretta provoca stress ossidativo, che può portare a danni epatici significativi nel tempo quando le cellule iniziano a rompersi. Se non hai già pensato di rinunciare a questa abitudine, non c’è tempo. Stai già cercando di smettere?