5 consigli per avere le sopracciglia perfette

Le sopracciglia sono fondamentali per definire lo sguardo e valorizzare i tratti del volto. Eppure, molto spesso, nel depilarle si commettono degli errori madornali che le rendono tutt’altro che perfette.

Sopracciglia

Scopri i cinque trucchi per avere sopracciglia perfette senza sforzi.

Occhio alle pinzette

Curare le sopracciglia sì, ma prestando attenzione. Il primo consiglio che ti suggeriamo è quello di depilare le sopracciglia con le pinzette una volta ogni due/tre settimane. In questo modo, si da il tempo ai peli di crescere. Attenzione anche alle pinzette che si utilizzano. Scegliete un modello professionale da sostituire periodicamente se troppo logoro. Le pinzette, inoltre, vanno sempre pulite e/o disinfettate e conservate lontano dagli altri strumenti utilizzati per il make-up.

Non esagerare

Per evitare il mono ciglio, molte donne depilano troppo lo spazio tra una sopracciglia e l’altra. In questo modo, le sopracciglia diventano troppo distanti tra di loro. Come regola base, bisogna considerare che la sopracciglia debba iniziare laddove inizia l’esterno del naso e non la narice. Può essere utile usare una matita come guida.

Un’altra esagerazione da evitare è l’arco. Un sopracciglio troppo arcuato lascia lo sguardo perennemente sorpreso e tutt’altro che sexy. La regola base è quella di seguire l’arcata naturale. La depilazione deve valorizzare il volto e non mortificarlo, al di la delle mode.

Per migliorare la propria prestazione, quando ci si “spinzetta”, sarebbe meglio non utilizzare uno specchio ingranditore. Uno specchio che ingrandisce, infatti, farebbe perdere la giusta prospettiva di quanti peli sono stati effettivamente rimossi.

Se proprio hai commesso qualche errore durante la depilazione, nonostante i nostri consigli, non preoccuparti, si può sempre rimediare con un po’ di make-up. Dopo, potrai sempre ricorrere alle mani di un esperto.