Ocean Viking approda a Pozzallo: 105 migranti ancora bloccati sulla Open Arms

La Ocean Viking sbarca a Pozzallo, altri 105 migranti, bloccati su Open Arms, aspettano un porto sicuro

ocean viking
ocean viking

Lo sbarco di Ocean Viking a Pozzallo. Altre 105 persone attendono l’indicazione di un porto sicuro. Dove andranno?

Ocean Viking sbarca a Pozzallo

La nave Ocean Viking di Sos Mediterranee e Medici senza frontiere è sbarcata nel porto di Pozzallo, in Sicilia, questa mattina alle 9. Sono 104 i migranti approdati, tra loro ci sono 41 minori, 30 dei quali non accompagnati, 2 neonati e 2 donne incinte.

I migranti della Ocean Viking erano in attesa di un porto dal 18 ottobre scorso, quando erano stati salvati, in acque internazionali, a pochi chilometri dal porto libico, dalla nave di Medici senza frontiere. Ieri il Viminale ha autorizzato lo sbarco dei migranti, 70 dei quali saranno ricollocati tra Francia e Germania.

L’invito a farli sbarcare era arrivato da diversi personaggi politici, tra cui Matteo Renzi che, in un tweet, aveva chiesto l’approdo dei migranti. Il presidente dei senatori di Italia Viva, Davide Faraone, aveva chiesto di salire a bordo della nave per accertarsi delle condizioni dei 104 migranti, nel caso non si fosse arrivati ad una soluzione.

“Dopo più di 12 giorni di incertezza in mare, 104 sopravvissuti possono finalmente sbarcare in un luogo sicuro”,

ha scritto su Twitter Sos Mediterranee.

105 migranti bloccati su Open Arms

Se la situazione della Ocean Viking sembra essere arrivata ad una soluzione, con lo sbarco dei 104 migranti a Pozzallo, c’è un altro sbarco che ancora aspetta una risoluzione. Sulla nave Open Arms, infatti, ci sono altri 105 migranti bloccati. In particolare, sono 90 le persone sulla Alan Kurdi e 15 sulla Open Arms.

La Alan Kurdi, che era stata minacciata dalle motovedette libiche, è in attesa di un porto da più di 2 giorni, mentre la richiesta della Open Arms è arrivata soltanto nella giornata di ieri, quando ha tratto in salvo 15 migranti, segnalati 24 ore prima.