Vuoi prevenire il diabete? Allora devi mangiare un alimento specifico

Il diabete è una malattia molto comune. Come si può prevenire? Ecco l’alimento che non dovrebbe mai mancare nella vostra dieta

ceci
ceci

I ceci sono un’ottima fonte di proteine vegetali che aiutano a prevenire il diabete e aiutano a perdere peso. Gli incredibili benefici dei ceci includono la capacità di migliorare la digestione, prevenire le malattie cardiache, stabilizzare i livelli di pressione sanguigna e ridurre il rischio di cronica e genetica. Aumentano anche la salute delle ossa, della pelle e dei capelli.

Ceci: ecco tutti i benefici

Prevenire il diabete

I ceci hanno un’alta quantità di fibra solubile che aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue ottimizzando la digestione.

Possono prevenire lo sviluppo del diabete garantendo livelli normali di insulina e zucchero nel sangue e aiutare le persone a gestire la condizione.

I ricercatori hanno condotto un esperimento per confrontare gli effetti sulla sensibilità all’insulina di alimenti a base di ceci e grano.

I risultati dell’esperimento, pubblicati sull’American Journal of Clinical Nutrition, rivelano che gli alimenti a base di ceci erano migliori per i livelli di glucosio nel sangue.

Perdita di peso

I ceci con la loro alta densità di sostanze nutritive, combinati con la fibra alimentare, sono perfetti per le persone che cercano di perdere peso.

La fibra aiuta il corpo a sentirsi sazio più a lungo, interagendo con la grelina, l’ormone della fame, e inibendo il suo rilascio in una certa misura, afferma il dott. Petra Eichelsdoerfer del Bastyr University Research Institute in uno studio.

La miscela di nutrienti e minerali mantiene anche il corpo energizzato e attivo, prevenendo l’affaticamento e gli spuntini tra i pasti.

Questo rende i ceci ottimi per ridurre l’apporto calorico complessivo, perché semplicemente non ti senti affamato, nonostante le 270 calorie per tazza di ceci.

Migliora la digestione

Gli alti livelli di fibre alimentari presenti nei ceci possono aiutare ad ammassare le feci, secondo uno studio di Robert Murray dell’Ohio State University, USA.

Ciò mantiene regolari i movimenti intestinali eliminando infiammazione, crampi, gonfiore e costipazione.

Questo può anche migliorare l’assorbimento e la digestione dei nutrienti e assicurarti di sfruttare al massimo il valore nutrizionale del tuo cibo.

Aumenta la salute del cuore

La nostra salute cardiovascolare ottiene una spinta in due modi diversi dai fagioli di ceci. Innanzitutto, gli alti livelli di fibra solubile aiutano a bilanciare i livelli di colesterolo e aiutano a prevenire l’aterosclerosi, gli infarti e gli ictus. In secondo luogo, questo legume può anche ridurre la quantità di colesterolo LDL (cattivo) nel sangue.

Inoltre, gli unici grassi che si trovano nei fagioli di ceci sono gli acidi grassi omega-3, che sono i grassi polinsaturi benefici che aiutano a proteggere il cuore e ridurre l’infiammazione in tutto il corpo.

Uno studio citato nel Journal of the American Dietetic Association di Elsevier mostra che il cece aiuta anche a migliorare i livelli sierici di lipidi.

Buona fonte di proteine

I ceci sono un’importante fonte di proteine ​​necessarie per la crescita e lo sviluppo, nonché una corretta guarigione e riparazione in tutto il corpo.

Sono un’opzione ideale per i vegetariani che vogliono assicurarsi di avere il giusto apporto di nutrienti. Tuttavia, non si dovrebbe fare affidamento sui ceci come unica fonte di proteine.

Ricca fonte di antiossidanti

I composti antiossidanti presenti nei ceci includono polifenoli, fitonutrienti, beta-carotene e vitamine chiave, secondo la chimica degli alimenti.

Riducono lo stress ossidativo nel corpo e prevengono le malattie croniche.

Gli antiossidanti cercano i radicali liberi, i sottoprodotti pericolosi del metabolismo cellulare, che possono causare la mutazione delle cellule sane.

Questi antiossidanti possono anche avere il potenziale per proteggere il corpo dalle malattie croniche.

Rafforzare le ossa

I fagioli di ceci ricchi di ferro, fosforo, magnesio, rame e zinco sono eccezionalmente buoni per la salute delle ossa.

Molti di questi minerali sono essenziali per migliorare la densità minerale ossea e prevenire condizioni legate all’età come l’osteoporosi.