Segni zodiacali: quali sono i più sfortunati? Colpa degli astri se le cose vi vanno male!

Secondo l’Astrologia alcuni segni zodiacali sarebbero più sfortunati degli altri. Sei curioso di sapere se rientri in quelli presi di mira dalla iella?

Sfortuna

Quando si parla di sfortuna tutti vorremmo esserne immuni.
L’ Astrologia ci aiuta a capire se siamo perseguitati dalla iella oppure no.

Che sfortuna!

Quante volte vi sarà capitato di pronunciare questa frase? Una giornata “no” capita a tutti…

Quando però gli eventi sfortunati cominciano a diventare troppo frequenti a tutti capita di domandarsi se si è perseguitati dalla iella.

La psicologia sociale insegna che anche il nostro modo di fare e di pensare influenza gli eventi esterni, è quella che si chiama “profezia che si autoavvera”: quando siamo tanto convinti che una cosa accada, agiamo inconsciamente in modo che accada davvero.

Pensarsi sfortunati o fortunati dunque può avere conseguenze concrete ma l’ Astrologia ci può dare spunti per conoscerci e magari agire sulla realtà intorno a noi sempre tenendo a mente che siamo noi gli artefici del nostro destino.

I segni più sfortunati secondo l’Astrologia

Il Segno dei Gemelli

Gemelli

I Gemelli sono dei veri e propri “Paperino” dello Zodiaco.
Ai nati sotto questo segno sembra proprio calzare a pennello il detto

“Se la Fortuna è cieca, la Sfi*a ci vede benissimo!”

Questo, secondo L’Astrologia avrebbe riscontro nel loro carattere volubile ed incostante che li fa saltare da un impegno all’altro stancandosi presto e spesso lasciando incompiute le cose.

C’è da ricordare però che i Gemelli hanno anche una mente svelta ed una parlantina brillante, perciò riescono solitamente a togliersi dai guai in maniera esemplare!

Il Segno dei Pesci

Pesci

I Pesciolini sono molto permalosi e si abbattono facilmente.
Ecco che allora quando le cose non vanno come avevano previsto tendono a lasciare andare e a vedere il classico bicchiere “mezzo vuoto”.

Di positivo, che può aiutarli contro la sfortuna, hanno una ottima capacità di intuizione e di progettazione percui spesso riescono a cavarsela capendo in anticipo dove sono i pericoli.

Il Segno del Capricorno

Capricorno

Il Capricorno è un segno di Terra ed è dunque molto testardo e concentrato sull’obiettivo.

Questo a volte però porta i nati sotto questo segno ad essere fin troppo sicuri di sé e a sottovalutare i rischi di una situazione.

Inoltre tendono a pensare che qualunque evento non sia “colpa loro” ma di un destino immutabile che comporta fatica e sacrifici.

Quando però riescono a superare questa visione della vita e decidono di mettersi all’opera per cambiare in meglio la loro vita hanno la capacità di realizzare tutti i loro progetti perché sono dei leader nati.

 

Vi siete ritrovati in questa classifica e portate sempre in tasca un cornetto rosso? Se volete conoscere altre curiosità sul mondo dell’Astrologia continuate a seguirci!