Ornella Muti finisce ai servizi sociali: condannata per truffa, la brutta fine che rischia l’attrice

Ornella Muti condannata per truffa, rischia 6 mesi di carcere. Ai servizi sociali destinata se non paga quanto dovuto. Ecco cosa ha combinato

Ornella Muti
Ornella Muti

Una brutta botta per Ornella Muti, l’attrice infatti rischia di finire in carcere per sei mesi, oltre a dover pagare una multa da 500 euro. Ecco il motivo della condanna…

Il motivo: lo spettacolo saltato da Ornella Muti

E’ arrivata la conferma dalla cassazione di sei mesi di carcere e 500 euro di multa per Ornella Muti. Il motivo? Risale al 2010 quando l’attrice, non si è presentata ad uno spettacolo al teatro Verdi di Pordenone.

L’evento è accaduto nove anni fa, quando l’attrice fece una tounèe con la compagnia ”L’ebreo”. Ma Ornella in quel periodo, non si senti molto bene ed andò dal dottore che le rilasciò un certificato nel quale scrisse i suoi sintomi: Laringo-tracheite acuta con febbre, tosse e raucedine.

Così le prescrisse 5 giorni di riposo ed il divieto di usare la voce. La compagnia girò il certificato al teatro, ma ormai i biglietti erano stati venduti e messo in scena l’allestimento.

Ma nonostante fosse tutto pronto la Muti rinunciò al suo cachet ovvero 25.000 euro e, decise di andare a San Pietroburgo ad una cena invitata da Putin.

La denuncia del teatro ad Ornella

Ma il teatro una volta viste le foto di Ornella Muti all’evento in Russia, la denuncia poiché si sente preso in giro visto che l’attrice nelle foto sembra essere in gran forma.

A giudici che la stanno processando per l’accaduto Ornella ha dichiarato:

Sarei andata ugualmente, ho solo anticipato la partenza data l’impossibilità a recitare quella sera

Tesi sostenuta anche dall’avvocato dell’attrice Salvato Sciullo, dicendo che al massimo si tratta di inadempienza contrattuale e ne dovrebbe rispondere la compagnia.

Ma la cassazione subordina la sospensione della condanna per il pagamento si 30mila euro come risarcimento al teatro.