Un Posto al Sole, anticipazioni 26 luglio: Patrizio contro Ferri

Nuove e avvincenti puntate di Un Posto al Sole ci aspettano per tutta l’estate e cercano di lasciarci a bocca aperta: i colpi di scena non mancheranno di certo!

Un Posto al Sole
Un Posto al Sole

Tutti pronti per Un Posto al Sole in versione estate? Nulla cambia e i nostri protagonisti non andranno in vacanza proprio per non lasciarci da soli.

Il colpo di scena di Manlio

Manlio ritorna sulle scene per affrontare il suo processo, dopo aver impaurito quasi tutti i protagonisti della soap. Niko e Ugo sono pronti ad affrontare la situazione, così come la figlia dell’imputato determinata a testimoniare e mandare il padre in galera.

I rumors però ci fanno sapere che la moglie di Manlio, più volte picchiata e quasi uccisa dell’uomo, andrà al processo per testimoniare con una idea ben precisa che comprometterà tutto il lavoro svolto dagli avvocati. Scagionerà il marito per paura, liberandolo nuovamente?

Intanto Vittorio soffre per amore e non si da pace, dopo aver tradito Alex: fidanzata che ha altro per la testa, visto che la sorella Mia si trasferirà con lei alla terrazza rovinando gli equilibri. Nonostante tutto, Vittorio è chiamato a prendere una decisione importante: Alex o Anita?

Patrizio e Ferri uno contro l’altro

Patrizio ha deciso di intraprendere questa nuova avventura con i Sartori e Ferri, diventando lo chef ufficiale. Quello per cui non si era proprio preparato era la smania di Ferri di comandare, controllare e dirigere anche quando non è richiesto.

Il piccolo Giordano si troverà quindi faccia a faccia con l’uomo più temuto di Palazzo Palladini e non farà alcuno sconto, compromettendo la sua intera carriera.