Raffaele Sollecito, spunta la conversazione con Amanda Knox: “Cose squallide”

Raffaele Sollecito amareggiato e sul piede di guerra, parla liberamente della sua condizione e dell’ultima telefonata con Amanda Knox. Ecco cosa si sono detti

Raffaele Sollecito
Raffaele Sollecito

Raffaele Sollecito torna a far parlare di se e di Amanda Knox con una telefonata che i due si sono fatti a seguito del suo ritorno in Italia.

L’amarezza di Sollecito

Ne avevamo già parlato in questo nostro articolo, dove l’ex di Amanda Knox si sfogava durante una intervista evidenziando di come in tutti questi anni la sua vita non sia stata molto facile.

Tantissime le offerte di lavoro dall’Italia e dall’estero che poi vengono ritirate, con lettere protocollate, visto il suo passato e la pubblicità negativa che potrebbe portare alle varie aziende.

Durante una conversazione con La Gazzetta del Mezzogiorno, si trova inoltre a dover sottolineare di essere stanco di tutta la vicenda legata all’omicidio di Meredith Kercher:

“Ho letto dichiarazioni assurde del pm mignini, che dice esserci dubbi sulla nostra storia”

Insieme ad altre considerazioni del Magistrato della Cassazione

“che potrebbero generare alcune incertezze”

Reputandole squallide e pericolosissime, visto che la condanna è stata ritirata per grandi contraddizioni logiche:

“oltre gli errori investigativi, c’erano solo congetture”

La telefonata tra Amanda e Raffaele

Amanda Knox è stata ospite in Italia del Festival della Giustizia penale di Modena, dove ha spiegato come possa cambiare la vita l’impatto mediatico in un caso come il loro.

Raffaele ha notato la sua ex ragazza molto sofferente e in difficoltà, così da chiamarla poco prima che arrivasse per il convegno:

“in italia ho incontrato tragedia e sofferenza, ma nonostante questo è diventata parte di me”

Inoltre l’ex fidanzato di Amanda si è considerato dispiaciuto per non essere stato invitato al Convegno, visto che i protagonisti della vicenda sono e saranno sempre loro due:

“sembra una ragazza intimorita come lo era quando è andata via. ero innamorato di lei”