Sandra Milo: “Ho venduto il mio corpo per pagare i debiti”, l’imbarazzante confessione a Storie Italiane

Gelo nello studio della trasmissione di Eleonora Daniele, dove è emersa un’altra sconvolgente verità sull’attrice oggi 86nne

Sandra Milo
Sandra Milo continua a sorprendere il pubblico con le sue dichiarazioni

Sandra Milo non ha mai risparmiato dettagli inediti del suo passato al grande pubblico, comprese alcune pagine scabrose che nessuno si aspettava. L’ultima, in ordine di arrivo, è la sconvolgente verità confessata nello studio di Storie Italiane.

Sandra Milo choc: “Mi sono venduta”

I problemi economici di Sandra Milo, attrice e conduttrice oggi 86enne, non sono una novità per il grande pubblico. Da anni, la stella del piccolo schermo ha iniziato a servire pillole di un passato e un presente non sempre rose e fiori.

Stavolta il gelo ha attraversato il parterre di Storie Italiane, trasmissione di Eleonora Daniele in onda sula rete ammiraglia Rai. Il motivo? L’incredibile rivelazione di un retroscena sui conti in sospeso con il Fisco.

Dopo aver dichiarato di essere preda di un grave disagio economico, e dopo aver anche ammesso di aver meditato il suicido, Sandra Milo ne ha detta un’altra, se possibile, ancora più grossa.

Mi sono venduta a un uomo gentile, carino, meraviglioso, che ha pagato per me le mie tasse perché io non potevo pagarle“.

Avete capito bene: l’attrice ha rivelato candidamente di aver ceduto il proprio corpo a qualcuno che ha pagato i debiti per lei.

Adesso sto molto meglio, le cose stanno migliorando moltissimo e ciò influisce sul mio umore. (…) Ho chiesto la rottamazione delle cartelle esattoriali, e grazie alla nuova legge è stata accolta la mia richiesta“.

Archiviato lo spauracchio del pignoramento, Sandra Milo sarebbe rifiorita in tutta la sua spensieratezza.