I migliori modi per restare idratati: oltre all’acqua c’è di più

Oltre all’acqua, c’è di più per restare idratati: apri i tuoi orizzonti e adotta ad altri modi per non far mancare la giusta idratazione al tuo organismo: tra questi, ci sono anche le zuppe estive

Acqua di cocco

L’acqua di cocco contiene elettroliti naturali tra cui potassio e sodio, che sono nutrienti fondamentali per reintegrare e reidratare il corpo.

Gli elettroliti sono anche fondamentali per il corretto funzionamento dei nervi e dei muscoli, motivo per cui gli atleti la bevono in bevande sportive.

Gelati di frutta 

Trasforma questo classico cibo estivo in uno strumento per reidratare il corpo.

Miscela il succo dell’anguria (che contiene oltre il 90% di acqua) e il succo di limone (un’eccellente fonte di potassio). Quindi riempi gli stampi e congelali per circa un’ora.

Sorseggia un po’ di zuppa estiva

Come rimanere idratati con la zuppa? La zuppa è un ottimo liquido idratante che aggiunge più acqua alla tua dieta, ma nessuno vuole una zuppa calda in un giorno d’estate.

Pertanto, prova una ricetta di gazpacho con verdure idratanti come il pomodoro (che contiene il 94,5% di acqua) e il cetriolo (che contiene il 96% di acqua) e un po’ di sale marino, per un pasto sano e rinfrescante.

Un dissetante e fresco tè alle erbe

Alcuni tè sono disidratanti, ma il tè alle erbe decaffeinato è un’eccezione.

Reidratati dopo una lunga giornata sorseggiando un tè freddo alle erbe. Unisci la purea di frutta e aggiungila a una teiera per tisana.

Quindi, lasciare raffreddare in frigo e servilo con ghiaccio a seconda delle preferenze. Prova una ricetta con il mirtillo rosso, che contiene antiossidanti e minerali naturali che aiutano il tuo corpo a mantenere il suo equilibrio.

Non ti resta che dare una botta di idratazione al tuo corpo seguendo questi semplici consigli da attuare soprattutto in estate, quando le temperature si fanno torride.