Uomini e donne anticipazioni 3 aprile, Gian Battista cacciato da Maria De Filippi

Anticipazioni Uomini e Donne 3 aprile 2019, Maria De Filippi caccia via un cavaliere del trono over: ecco cosa è successo in studio

Maria caccia Gian Battista
Maria De Filippi

Oggi pomeriggio, andrà in onda su Canale 5 l’ultimo o appuntamento settimanale con il Trono classico di Uomini e Donne, condotto da Maria De Filippi. Vediamo insieme le anticipazioni in merito alle vicende sentimentali dei protagonisti del dating show di Mediaset. Stando alle ultime notizie la puntata di oggi si aprirà  sarà ricca di colpi di scena, la padrona di casa caccerà via un cavaliere. Nel proseguo dell’articolo scoprirete il motivo.

Anticipazioni puntata di oggi 3 aprile 2019: ecco cosa succederà

La puntata di oggi si aprirà con l’ingresso in studio di un altro protagonista del trono over, Gian Battista. Il cavaliere è uscito con una dama, quest’ultima sembra proprio non aver gradito la serata trascorsa con lui. Il motivo? La donna ha raccontato che rimasta delusa dall’atteggiamento del cavaliere e soprattutto della serata passata con lui. La dama, per l’occasione, ha indossato un bel vestito ma la macchina di Gian Battista era completamente sporca e puzzava molto di fumo. La dama ha poi raccontato che l’uomo le ha fatto domande fuori luogo, le ha chiesto se aveva soldi e se abitava in un casa di proprietà.

Gianni Sperti ha attaccato il cavaliere non appena ha fatto il suo ingresso in studio. L’opinionista ha poi raccontato che il cavaliere ha aggredito una ragazza della redazione.

Maria De Filippi caccia via Gian Battista: il motivo

La ragazza della redazione è entrata in studio e ha confermato quanto affermato dall’opinionista. La donna ha raccontato che Gian Battista dietro le quinti si è infuriato perché voleva entrare subito in trasmissione e per tale motivo l’ha spinta . A questo punto, Maria De Filippi ha subito cacciato via il cavaliere. Il pubblico ha applaudito la scelta della padrona di casa di farlo uscire immediatamente dallo studio.